Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Tenor

Has just been released “Mr. Jobhopper” (2012 AlfaMusic), my frist CD as leader

wich has my own compositions and my own arrangements.

CD has been recorded at Alfa Music Roma studios, sound engineer: Alessandro Guardia


  Buy mp3 online


 itunes emusic   Deezer  NokiaOvi
amazon

To buy CD contact me

(font forget to give me your address)


 
 


mrjobhopper-cd



MRJOBHOPPER IONATA notes

JOBHOPPER TISO notes


 FABRIZIO D’ALISERA QUINTET: IL JAZZ PASSIONALE DI "MR.JOBHOPPER"

di Fabrizio Ciccarelli - 12/03/2012

Che il jazz contemporaneo abbia necessità d’innovazione è questione irrisolta e irrisolvibile: la storia dei generi musicali appartiene ad un’accademia che non ci appartiene.


Il repertorio che il quintetto presenta è, senza dubbio, interessante, al di là delle passioni stilistiche, al di là delle invenzioni pirotecniche e spiritate delle blue notes millantate come progresso in musica: la verve e la spontaneità con le quali l’album è stato concepito vagano ben oltre i confini stantii di una supponente varietas timbrica che possa controllatamente frenare la vis espositiva di un quintetto che medita, con gran passione, sul progresso e la ricerca di un sound impetuoso e onirico, dall’atmosfera più che sperimentale, passionale.

Il repertorio si spinge assai bene nell’hard bop con vigore inventivo e virtuosismi ben poco vistosi, quanto mai accoglienti ed eleganti nei soli distorti e ottimamente combinati del sax dell’ottimo D’Alisera e del vibrante Ruggeri. Esemplare in tal senso la crescente vitalità della title track, in tornito pathos tra fraseggi coltraniani e assoli obliqui ritmicamente sostenuti se non veementi, ispirati al controllo armonico e ad un’eleganza narrativa di vigorosa stabilità, che trova eccellente voce crepuscolare nella ballad, toccante e luminosa, “Second one”, così come nel linguaggio opaco ed invasivo di “Night journey” o nel divertito dinamismo di “Straight” e di “Rubber groove”, giocato in controtempi e densità blues di un ottimo basso in slapping. L’identità musicale della band si traduce, poi, in incisività tagliente ed inquieta in “Silent Bob”, ricordo fuggente dell’”astratta verità” alla Oliver Nelson, e nel distonico avvenire di “Perchance to dream”, mobile notturno dai toni siderali, per poi trovare corretta conclusio nell’affabile e brillante boppin’ di “Blues mocking”.

Una nascita ed un sogno scosceso: D’Alisera compone ed arrangia con equilibrio e senso della misura un album distinto da un tornito fulgore dell’incontrollato flusso musicale, un ascolto emozionate e, più che raffinato, seducente.

 


JOBHOPPER musicians 1 JOBHOPPER musicians 2


Lick JazzFusion Lesson

Download it now!

FREE

Welcome to my  web site!

Here you can find equipment reviews : saxophones, mouthpieces, reeds and accessories that I have personally tested.

I’m a Sequoia saxophones and Theo Wanne endorser, so you can ask me whatever you want about this products, that I know quite well.

There is also a lesson section on different topics, with clear explanations and progressive exercises.

You can download completely free this jazz fusion lick.

Every opinion would be appreciated: with your advices  I can make this site better and let it become a meeting point for sax players.

I will keep you update on my musical activity : concerts, workshops and recordings.

Have a good time on www.fabriziodalisera.com. 

My first album as a leader “Mr. Jobhopper” with the Italian label Alfa Music is out now…

<< Start < Prev 1 2 Next > End >>
Page 1 of 2

Reviews

All my reviews are recorded with a zoom H4N without adding reverb or eq to give you a sound as close as possible to the original.

Visit the discography section to hear my last recordings.

Discography

Every review is in italian with english subtitles

Find your lesson